mi hanno proposto di acquistare 30 numeri di aerodetail a 12 euro l' uno...

Che dite, e' un affare o lascio perdere ?  sono nuovissimi...

Commenti

  • edited September 2016
    circa a metà prezzo ... offri 250 per tutto e chiudi l'affare ! Altrimenti ciao ... ste vedove pure la libreria smantellano !

  • Visto quello che costano nuovi, 12 euro l'uno è un affare, a seconda dei volumi alcuni costano 3 volte tanto anche in Giappone.
    Visto però che sono 30 numeri, quindi un esborso non da poco, proverei a trattare sul prezzo, che so tirare almeno a 10 l'uno. Se riesci a tirare 250 come suggerisce Giovanni allora fai un grande affare, a 300 secondo me è già comunque qualcosa che io farei
  • dopo mettili sul mercatino quelli che non ti interessano..non si sa mai...è una saga non completamente coperta dai gengiskan...
  • Alcuni potrebbero essere interessanti, altri un po meno
  • Costavano botte di 40/45 € cad. ai tempi di Tuttostoria, quindi mi pare buono. Effettivamente la qualità è altalenante ed anche a quel prezzo 30 sono una bella botta.  

    Se riesci ad abbattere di un tot....

  • Ma ne vale veramente la pena? Oggi sul web trovi di tutto, per carità le pubblicazioni sono molto belle, ma alla fine io sono stato costretto a scannerizzare tutte le riviste perchè avevo riempito anche i cofani delle tre auto che ho. 
    Tex
  • Tex said:

    Ma ne vale veramente la pena? Oggi sul web trovi di tutto, per carità le pubblicazioni sono molto belle, ma alla fine io sono stato costretto a scannerizzare tutte le riviste perchè avevo riempito anche i cofani delle tre auto che ho. 

    Tex
    Dipende dal motivo per cui ti interessa un libro: se solo per le informazioni allora è vero che sul web si trova di tutto, anche se non necessariamente con lo stesso livello di profondità. Parlando degli Aero Detail, che sono libri che hanno nella parte fotografica il loro forte, è vero che anche sul web si trovano dei walkaround molto belli.
    Allo stesso tempo un libro ha un valore che nessuna pagina web pò avere ed è dato dal possederlo, averlo in libreria e poterlo prendere in mano in qualunque momento.
    Devo poi dire che durante la costruzione di un modello mi trovo molto meglio con la carta che con il computer, il libro lo tengo di fianco al tavolo pronto a controllare ogni dettaglio, con il computer acceso mi tocca alzarmi in continuazione e fare tavolo da modellismo-scrivania... forse dovrei comprare un tablet solo per tenermelo di fianco al tavolo da lavoro...
    :-D
  • Ti consiglio un tablet. Io ho un Samsung Tab 3 da 7" piccolo ma sufficiente. Ti carichi su una memria esterna tutte le foto che hai selezionato. Poi lo metti li e hai il grande vantaggio che puoi zoomare i dettagli delle foto, cosa che è impossibile con un libro. Quando inizi ad utilizzarlo non ritorni più indietro! Un libro è più da "passeggio" ormai.
  • Hai ragione il tablet come utilizzo sul tavolo modellistico non e' male, anche se il cartaceo frutta ancora ...il problema del tablet e' che sei seduto sulla tazza e scorri ebay potresti cadere nell' acquisto "compulsivo " della serie...."mi manca, devo averlo..."oppure .."non posso farne a meno "..

    Bel zavaglio il tablet, ma pericoloso per il portafoglio...
Sign In or Register to comment.
Origami
Origami is the Japanese word for paper folding. ORI means to fold and KAMI means paper and involves the creation of paper forms usually entirely by folding.

Social