New TORNADO 1/32 da Italeri

Previsto per Novembre e, come disse quello che aspettava la nuova baby sitter: che Dio ce la mandi bona  :p
Tex

Commenti

  • TexTex
    modificato October 2020

    Prime immagini dal sito del pelatone.
    Tex
  • Uscito in questi giorni ! Per ora solo in versione Britannica, immagino che più avanti usciranno anche scatole dedicate ai nostri e ai Tedeschi.
    Non costa poco, anzi ! Vedremo come sarà la qualità, sicuramente è un kit che vedremo presto costruito su qualche forum
  • Aspetto quello con le coccarde rosso,bianco e verde magari sabbia (giallo canarino) e con la MM di Bellini e Cocciolone
    Tex
  • costa tre volte un Revell ( lasciamo stare che non è esattamente la stessa versione ), ma sarà effettivamente tre volte il prodotto tedesco ? Mah ... io a vedere solo come hanno voluto fare il radar ho fortissime perplessità...

  • Ora valere 3 volte forse no ma un paio e mezza direi di si. Il Revell come dettagli è piuttosto semplificato, sembra un 48 di qualche anno fa scalato. È uno di quei kit che fa felici i modellisti in erba perché è grosso e fa scena ma per il modellista più esigente era una base su cui aggiungere vagonate di soldi in aftermarket o di ore di autocostruzione.
    Non credo sia un caso che negli ultimi giorni siano comparsi su Ebay un bel po' di tornado Revell
  • ormai i prezzi dei nuovi kit in generale mi sembrano che si stiano avvicinando più a beni di lusso che 4 "tocchi" de plastica... vedi il tomcat gwh in scala a 60banane !!  
  • Ne ho fatti almeno 4 del Revell con e senza aftmarket e ne ho uno in costruzione (giallo canarino). Sono sempre usciti guardabili, ovviamente quelli più implementati fanno un figura migliore, ma anche quelli da scatola non sono carabattole. Un lavoretto che ti fa dire "whoo"  è quando lo fai con la biancheria al vento (Flap , slat , arofreni...) e questo si che ti ruba tanto tempo.
    Certo se si sono appoggiati a qlk casa con gli occhi a mandorla, come sembra intravedendo le pannellature ben incise, ci sono  speranze per un buon lavoro.
    Visto il costo mantengo l'idea di acquistare la versione italica cosi abbiamo tutto il tempo di sentire i commenti da oltre manica.
    Tex
  • le prime recensioni sono molto buone, ma ancora deve iniziare l'assemblaggio vero e proprio. Da quanto visto mi pare siano più delicati sul dettaglio, con rivettature meno caricaturali e più realistiche. A più di 20 anni di distanza dal Revell è chiaro che doveva essere più dettagliato, ma l'idea è che poteva essere molto più dettagliato, più crisp ecco ... certo 135€. Ah, comunque sia i pezzi per fare pure la versione italiana pare che ci siano tutti o quasi tutti ... salvo decals ovviamente.

  • ovviamente aspettiamo tutti LA recensione, ovvero quella che certamente non si risparmierà di fare il mitico tarallo ... ci sarà da ridere, prepararsi con popcorn e bibbbita!

  • Phantom, controlla i messaggi nella tua area messaggi qua. grazie.

  • sul large scale planes hanno iniziato a discuterne, vale la pena farci un salto per farsi un'idea. 
  • gioca ha detto:
    Phantom, controlla i messaggi nella tua area messaggi qua. grazie.

    Ciao Gioca, non mi è arrivato nulla, ma non vorrei che la messaggistica non funzionasse più, forse anche questo forum è in via di dismissione (!?) :'( ... dispiacerebbe se non venisse migrato altrove con le chicche uniche che ci sono (vedi draken autocostruiti!  :D
  • io il messaggio lo vedo ... va beh, magari non funzionano le pagine, ci sono vari buchi per cui io ho a volte problemi di accesso. Prova a contattarmi alla mia mail: giovanni.carlassareATgmail.com
  • Ho letto un po' di post su LSP, mi sembra che alla fine le opinioni siano in maggior parte positive.
    Poi certo, il prezzo non è basso, anche se siamo sui livelli di diversi modelli Trumpeter., tutti molto più cari di quello che chiede in genere Revell. Va anche detto che se sul italeri chiedono 140 Euro, ho già visto chi lo vende a 120 spedizioni inclusa. Cosa che ormai si vede su un po' tutte le marche..
  • la recensione del tarallo è uscita ? No, perchè è quella che conta !  :D :D :D a vederlo anche in immagini pare meglio proprio come incisioni rispetto all'ultima produzione. Poi a dispetto della presenza delle gomme in gomma, ho letto che ci sarebbero pure quelle in plastica, che è certo un plus ... (non ci speravo e infatti avevo scritto erroneamente). Insomma, dai che è la volta buona che si stanno mettendo a fare le cose meglio ... del resto cosa accade ora? Che in Germania Revell continuerà a far uscire le sue scatole attorno ai 50€, che andranno benissimo per il modellista del negozio di giocattoli, per il regalo dei nonni, ecc ... il modellista più smaliziato prenderà Italeri spendendo poi altrettanto del suo prezzo in aftermarket vari ! E tutti vissero felici e contenti.     
Accedi oppure Registrati per commentare.