Niente, mi remano contro.

Avevo deciso di darmi una decisa calmata all'acquisto di nuovi Kits ma evidentemente qualcuno mi rema contro. Zvezda ha nel suo catalogo un nuovo Mi-24 in 48 ed il Su-57...

Commenti

  • E tu non guardare le anticipazioni. Lassa perde. pensa a fare quelli che hai già.
     :D  :D :D
  • modificato December 2019
    idem, difatti appena finita la campagna per liberare un po' la pila ho subito iniziato a comperarne di nuovi...
    oggi a me è arrivato il B-17 1/48 della HK... dal vivo è spettacolare, senza misurare nè provare a secco niente sono comunque gran sbavate degne di un San Bernardo !!  :D :D
    La cura superficiale chiamerebbe il NM... stupito anche dalla scatola che è veramente compact da chiedersi come possa tutto starci dentro in maniera così compatta e ordinata....sarà grande come la "scatolina"  di un tomcat hasegawa...
  • PhantomRulez ha detto:
    idem, difatti appena finita la campagna per liberare un po' la pila ho subito iniziato a comperarne di nuovi...
    oggi a me è arrivato il B-17 1/48 della HK... dal vivo è spettacolare, senza misurare nè provare a secco niente sono comunque gran sbavate degne di un San Bernardo !!  :D :D
    La cura superficiale chiamerebbe il NM... stupito anche dalla scatola che è veramente compact da chiedersi come possa tutto starci dentro in maniera così compatta e ordinata....sarà grande come la "scatolina"  di un tomcat hasegawa...
    Si è arrivato anche a me e confermo quello che dici, però....non mi sembra che si siano sprecati con i particolari a corredo (motori, postazione delle mitragliere e le stesse armi), ma è stata solo una occhiata veloce può benissimo essere che mi sia sbagliato.
    Oggi approfondisco di più :p  e riferisco.
    Tex

  • modificato December 2019
    vabbè dai Tex, tanto con le canne lo sappiano come va a finire   ;) si prendono quelle tornite della master !!
    io cmq preferisco i kit che non abbbiano miliardi di pezzi ma quelli che ci sono siano fatti bene.. i motori ok hanno solo i cilindri esterni però hanno fatto un mezzo miracolo con i tubetti delle valvole stampati sullo stesso pezzo.
    Per far le pulci : la rappresentazione nelle decal (cartograph) del viso della pin-up del veivolo american beauty ha un po' una smorfia strana..diciamo che l'originale aveva una espressione aggressiva ma ammiccante, in decals sembra aggressiva ma alquanto "brutta" !!  l'altra pin-up del veivolo mimetico invece è stampata divinamente 
    ...vabbè decals per i NM ce ne sono ormai a quintali nell'aftermarket...
  • Visto il costo sono le prime code che ho notato, ma come ho già detto è stato solo un controllo al volo, appena posso lo esamino con calma e, magari lo monto pure insieme al Monogran  :smile:
    Tex
  • Niente da fare, la nostra è una guerra persa in partenza ! Possiamo provare a resistere ma alla fine è una battaglia di retroguardia, loro sul più bello ti lanciano il kittone bello nuovo e noi cediamo. L'unica è provare a limitare i danni economici rivendendo quella parte della pila che nel frattempo è diventata obsoleta :D
  • modificato December 2019
    Mi ero ripromesso di non comprare più nulla fino al momento in cui fosse uscito un kit del firebrand Mk V in 72. Ora questo momento è giunto. Un Firebrand sta arrivando fra le mie mani. Riuscirò a resistere ? Mah...
  • ...Vogliamo parlare del Reggiane 2005... e di quello che vorrebbero far uscire.. no lasciamo perdere
  • vogliamo parlare del prossimo SM79 in 1/32 in plastica iniettata ? daiiiiiii .....e non sto scherzando.

  • .....L'unica è provare a limitare i danni economici rivendendo quella parte della pila che nel frattempo è diventata obsoleta D.........
    In effetti sto attuando questo tuo consiglio già da qlk tempo, però non mi sento affatto del tutto soddisfatto ed il motivo principale non è il denaro che è possibile ricavare dalla vendita dell' "obsoleto", ma il privarsi di cose che si sono agognate per molto tempo e fanno parte di un passato più o meno remoto della nostra vita (ho, ad es., ancora scatole sigillate Monogram :'( ) .
    Devo però riconoscere che Giorgio ha ragione e, con le dovute eccezioni, non ho potuto che fare una lista delle priorità di vendita dei Kit  e liberarmi (che brutta parola) di quelli che non avrei mai costruito anche nella seconda, terza ed oltre vita :pensive:
    Tex
    PS questi discorsi mi fanno sempre venire il magone :s
  • però..., un bel Gobbo in 1/32 non sarà mai un B17, ma se lo fanno appena, appena bene ....... <3 <3 <3
    Avete qualche notizia del prototipo?
    Tex
  • SM79, nulla di nuovo rispetto a quanto già noto, di fatto il master è ancora quello realizzato per la produzione in fibra di vetro ...ah, forse devo precisare alcune cose.
    HpH ha deciso di cessare la produzione di kit in resina e fibra di vetro e lanciarsi nel mondo della produzione di kit in plastica iniettata. Complice anche in questo caso l'utilizzo delle tecnologie CAD CAM di progettazione. Solo particolari soggetti dalle dimensioni esagerate vedranno l'utilizzo delle precedenti tecnologie, affiancate a forse alla plastica, ma forse anche no, visto che non si tratterà di tirature così alte. Ritornando ai progetti iniettati, il nuovo marchio si chiamerà "Infinity Models" e come primo kit ci sarà l'Helldiver in 1/32, che dicono uscirà nella prima metà del 2020. Poi la lista è lunga, fra questi il Wyvern, il DH100 e appunto l'SM79. Con i cinesi che senza troppi problemi sfornano Lancaster e B17/B24 in 32 e sembrano non fermarsi davanti a nulla, passare alla plastica per questi soggetti è un modo per garantirsi un futuro. Dopo tutto questi soggetti, 79 incluso, sono grandi, ma neppure troppo dopo aver visto appunto un B17 e B24, Lancaster in 32 ... 
    E' tutto.     
  • E non mi sembra affatto poco... : : :p
    Qui a Roma esiste una Ditta che, anni addietro, produceva Kit in 1/72 con la tecnica della vetroresina, Vitrociset si chiamava se non sbaglio e, ancora oggi ogni tanto qlk modello lo fanno ancora forse per distrarsi un poco da altre produzioni più importanti per il mercato. Chissà forse qualcuno di voi che ama i kit bonsai li avrà anche montati :D
    Tex

  • non la conosco. L'unica ditta in vetroresina che ho conosciuto è stata la Vetromodelli, ditta delle cui prime cose lessi su Aereimodellismo degli anni 80. Poi ebbi modo di toccare con mano alcune produzioni e devo avere pure un loro Re 2005, immontabile, visto che la lastra di vetroresina si è nel frattempo deformata ... ma questa di Roma mai proprio sentita.
     
  •  :p non te lo so dire con certezza, anche io avevo fatto la stessa ricerca rimanendo sbalordito, ma chiedo a degli amici e relaziono in merito.
    Tex 
  • Ieri ho chiesto lumi ad un mio amico, più giovane di me quindi più fresco di capoccia, e anche lui come Gioca mi ha confermato che ha sempre e solo sentito il nome della Vetromodelli.
    Mi inchino pertanto alla gioventù e assumo per buono quest'ultimo Brand : :p 
Accedi oppure Registrati per commentare.