sono tornato, piu' in forma che mai in scala maestra, appena finito un nick hasegawa e riguardando

sconsolato la mia vetrina che straripa  mi chiedo visto che siamo in veste di riedizioni e novita'.... a quando un vero P-40, ma uno di quelli fatti bene, tipo mamma Tamiya..

Un saluto a tutti e un ditino a chi legge solamente e non scrive mai...

Commenti

  • Bentornato ! Ma di foto del Nick non ne vuoi mettere ? :)
  • nella Scala Regina il P40 Special Hobby è notevole 
  • Si l ho visto..ma secondo te da uno a dieci?
  • 8, gli avrei dato pure di più ma ha una piccola pecca nel come hanno trattato la parte interna della grande presa aria dei carburatori. La potevano fare meglio ... ma io il P40 lo adoro per cui sono molto di parte. E' un bel kit e che si monta pure bene. Dettagliatissimo considerando essere in plastica iniettata. Ha fatto invecchiare tutto il resto di 20 anni, anche se poi tutto il resto già era in effetti vecchio di 20 anni !  
  • modificato 2 October
    Bentornato, ormai qua siamo i survivors😄 mq dopo il p38 dovrebbe essere fisiologico un p40 by tamiya!
    Ah come invecchiano le pile, per fortuna che ho sganciato 4scatoloni sulla baia dei porci 😅 scorsa settimana
    (fra cui un vautour a cui ero particolarmente affezionato... ricordo di retata comprato a 10,venduto a 79😜) 
  • considerato che oramai il p-51 tamiya e' maggiorenne da un po mi lusingherei su un p-40 (anche piu' di uno magari) di nuova fattura , appena torno a shizuoka vado a fare due chiacchiere..
  • mah, questi sono capaci di rifare il P51 prima, un po' come hanno rifatto lo Spitfire MkI, che però aveva problemi più pesanti rispetto al Mustang. Poi sì, un P40B che detti per un ventennio la parola fine al velivolo dell'AVG ci sta tutto, anche perchè ormai con il P38 si sono sdoganati quanto ad aerei maledetti !

Accedi oppure Registrati per commentare.