Su-34... e la legge del modellista

Siccome sono una costola della Sukhoi ho iniziato a costruire il Su-34 dell'italeri 1/72 con gli upgrade della olimp model e neomegamodel...ovviamente doveva uscire a maggio e invece lo trovo gia ad aprile il Su-34 del cinese..va pazienza
A breve vi faccio foto e vi faccio vedere la mia cozza...

Commenti

  • Ma il Trumpeter costa 50 euro!!!
    Ti prendi 4 Italeri!
  • Beh ma lo dovresti sapere che questa è una delle leggi del modellismo  ;)
    50 zucche? Però! C'è da dire che l'italeri per essere portato allo stesso livello ha bisogno di tanto di quel lavoro che alla fine forse conviene metter mano al portafoglio e prendere il cinese
  • É tanto sbagliato l'Italeri?
  • edited April 24



    Sotto  vede il Su-34 della Trumpeter e sopra il mio primo amore
    Ecco la famiglia in costruzione il Su-33ub e in fase d'attesa di primer,il Su-34 Italeri di cui parlavo prima è alle prime fasi di costruzione invece il fratellastro J-15(figlio del prototipo Ucraino del Su-33) anche lui è in fase d'attesa di primer e verniciatura. Purtroppo la verniciatura è una fase complessa pèrche non avendo un postazione fissa ma a scomparsa e quindi ci sono molti fattori da far coincidere.
    Di seguito altre foto del Su-34 Italeri
    I vani carrello sono della Olimpic accessori,sono complessi da inserire e da pulire


    vedete anche il pezzo in resina che è l'illuminatore di cui è dotato il Su-34
    L'abitacolo della neomega è abbastanza accurato e facile da lavorare

    ...Adesso spero solo di continuare a lavorare,il mio problema è che la casa è piccola e quindi la moglie tollera solo la posizione a scomparsa(giustamente)

  • scusate stavo provando perche le immagini si vedessero cosi piccole e ho rifatto la procedura... in ateprima me le da delle dimansioni giusto,scusa @Albert ma mi sono perso qualcosa?
  • Ciao, stò sistemando proprio quella questione, incluso il fatto di poter uplodare le foto direttamente sul forum...
  • Ho visto che cliccando con il tasto destro e scegliendo "visualizza immagine" la foto si apre normalmente.
    Non sarà la soluzione ideale ma è un workaround finché non riesci a risolvere il problema.

    Ciao,
    Rodolfo.
  • L'italeri da quel che so ha le derive sbagliate (il Su-34 di serie ha quelle standard del 27 mentre Italeri ha messo quelle più alte del biposto, che c'erano solo sul prototipo), la carenatura tra i motori troppo lunga e gli stabilizzatori sbagliati. Più altre varie cosine...
    Diciamo che Italeri non ha fatto un brutto lavoro considerando che avevano lavorato partendo da qualche foto del prototipo, ma oggi che si conosce di più sul soggetto direi che per fare un esemplare di serie il Trumpeter è una base migliore. Certo che la differenza di prezzo non è da poco...
  • Italeri al tempo, si parla di almeno 20 anni fa se non di più, aveva fatto un buon lavoro considerando che si trattava di un prototipo e del quale come tale ancora non si conosceva tutto al cm. Ora però sono passati gli anni che sono passati, la macchina è diventata operativa e nel diventarlo ha subito tutta una serie di modifiche rispetto al prototipo. Secondo me se non si è interessati a fare appunto una macchina allo stadio di prototipo vale comunque la pena partire dall'ultima uscita, si paga il prezzo più alto ma non si è costretti ad un lavoro di modifica anche pesante, con rifacimento di tutta la spina dorsale, fino al pod caudale, ecc, ecc, ecc ... non ci ho fatto caso ma penso per altro che il kit ultimo uscito fornisca carichi di caduta più operativi rispetto a quelli di un Italeri che ha l'età che ha ... qua vado a pura intuizione, sia chiaro.  
  • Su di un forum straniero è stata postata una comparazione tra il modello Italeri e il recente Trumpeter, da cui si possono vedere le varie differenze e chi ha sbagliato cosa... tutto sommato l'Italeri ne esce meno peggio del previsto come linee, considerata l'età dello stampo. Trumpeter invece pur avendo ben più informazioni a disposizione ha sbagliato il radome, anche se chiaramente altri aspetti sono ben superiori (come lo è il prezzo)

    http://www.britmodeller.com/forums/index.php?/topic/235023852-su-34-trumpeter-italeri-172nd-kits-compared/

  • Certo che quello del radome è un errore importante...
    chissà se Quickboost uscirà con una correzione, anche se data la scomposizione del modello risulterebbe
    difficile da applicare...
    Ciao
Sign In or Register to comment.
Origami
Origami is the Japanese word for paper folding. ORI means to fold and KAMI means paper and involves the creation of paper forms usually entirely by folding.

Social