Reggiane Re.2000

Buongiorno a tutti. Ieri mi é atterrato in casa il Re.2000 della Silverwings, a prima vista proprio bellino, quindi adesso la domanda é d'obbligo: gli interni di che colore sono? Verde anticorrosione? Mi pare poi di ricordare che la Reggiane ne usava uno tutto suo, é cosí o giá mi sto rimbambendo?

A parte sul Reggiane avrei poi altre domande sulle reggiane, ma quelle le lascio ad altra occasione...

Commenti

  • Quando provai a costruire il kit della Legato (poi abbandonato perchè era un disastro, non si allineava niente) mi misi a cercare un po' di informazioni e quello che avevo trovato era appunto che Reggiane usava un colore tutto loro, un grigio verde non molto diverso dall'RLM 02 tedesco. Esiste un Re.2000 sezionato in yb museo Svedese e gli interni di questo sono ben visibili e mostrano questo colore
  • Perfetto, grazie. Allora mi ricordavo bene. Dove hai trovato l'informazione sul colore Reggiane?
  • Sinceramente non ricordo una fonte precisa. Sicuramente avevo rotto le scatole a tutti sui vari forum e mi ero letto dozzine di pagine su internet. Non escludo che una discussione al riguardo possa anche essere su questo forum
  • Come detto anch'io mi ricordavo del colore speciale Reggiane per gli interni. Peró non so dire dove l'abbia letto. Forse "Colori e schemi mimetici della RA". Dovró controllare...
  • https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/4/44/Caproni_Reggiane_RE.2000_3.jpg

    stai a vedere che alla fine i RE 2000 erano poi finiti con il solito classico ( ora ma non prima ) grigio azzurro chiaro delle superfici interiori, ops ... inferiori non interiori, ma che a pensarci bene è stato in effetti una vernice prima per interiora e poi per esteriora !
  • Abbiamo un walkaround del Re 2000 di Lynkoping nella nostra sez walkaround. Lo feci una decina di anni fa quando me ne andai in quel di Stoccolma e dintorni. Purtroppo e' off line per il momento. Chiamo subito il socio che e' il tecnico della situazione ed appena sistemato vi avviso


  • Credo che la presenza del colore grigio nell'interno della fusoliera non abbia a che fare necessariamente col grigio azzurro chiaro: nella lista dei primer per alluminio autorizzati dalla DGCA c'era anche un primer grigio di produzione Inves, per tutto quello che non è interni "abitati" propenderei per l'uso di un primer e basta.

    Riguardo al 2000 svedese, ricordo di averne guardato una vagonata di foto all'epoca e deciso che alla fine il cockpit era in grigio verde, nella foto postata effettivamente però sembra tutto grigio.
    Nel frattempo mi sono ricordato di avere anche posto la domanda sui colori usati dalla Reggiane per gli interni quando ho costruito il Re.2005 (per fortuna che l'RS è un ottimo kit...) ed erano venuti fuori vari tipi di verde e grigio-verde trovati su relitti di vari aerei Reggiane (tra cui il tronco di fusoliera restaurato dal GAVS).
    Ho anche trovato il mio vecchio post riguardo ai colori del 2000

    http://forum.tantopergioco.it/discussion/2309/colori-italiani-cosa-usare
  • edited March 1
    Grazie a tutti per le informazioni e grazie Alessio per l'interessamento al Walkaround. Ora che sono tornato a casa e ho sott'occhio il "Colori e schemi mimetici" riporto para pari: "sui caccia Reggiane é stata identificata una vernice protettiva di tonalitá diversa da quella precedentemente descritta, con una maggiore tendenza al grigio e affine al campione FS 34227. Su varie parti della struttura dei RE.2000 e RE.2001 é inoltre presente una finitura diversa con un colore assai meno spento, quasi un verde prato, assimilabile al FS 34230. Questo colore, che in diversi luoghi si viene affiancare a quello piú grigio appena descritto, é particolarmente evidente e riconoscibile sulla deriva del RE.2000 e sulle scatole portamunizuoni del RE.2001." (2 Edizione, pag.66)

    Leggendo, a me non é chiarissimo quali dei due sia da usare nell'abitacolo. Il primo?

    I due colori sono peró abbastanza diversi dal Rlm 02, giudicando dal codice FS il primo é simile al verde israeliano degli anni 70 (gunze h312) e il secondo é un verde abbastanza acceso, ossia con buona componente di giallo. Insomma, devo investigare ancora...
  • se cerchi un po' di img dell'esemplare svedese vedrai che anche quello ha , guarda caso, le parti interne dlela fusoliera, abitacolo incluso, in un grigio chiaro, direi molto molto simile al grigio azzurro chiaro poi comune alle superfici infeiori, mentre i piani di coda sono di un verdino ... la descrizione praticamente collima direi al 100% con quanto riportato dal manuale storico ( ma appunto, occhio che sebbene come opera sia un ottimo punto di partenza, è appunto un punto di partenza e basta, da non prendersi alla lettera, tante cose oggi sono state aggiunte come conoscenza a quanto riportato da quel manuale degli anni 70 ).


  • edited March 1
    Si, io lo riporto perché é quello di cui dispongo. Ho anche i CD dei libri di Govi sui Reggiane peró adesso non li trovo...
  • Scusa, errore mio con lo 02... ricordavo FS 34226, che è simile allo 02, invece giusto, era 34227, un numero solo ma un colore ben diverso. Anche se... il 34227 non ha moltissimo grigio di suo, se lo si fa tendere un poco al grigio si va su di un colore non lontano da quelli usati da altre nazioni, tipo GB e anche Giappone.
    Ribadirei anche un concetto: per vernice protettiva si intende il primer. Il primer lo si da (se possibile) su tutte le superfici in un certo materiale per due motivi:
    1) prevenire ossidazione o altri fenomeni di degrado del materiale (non sempre necessario ma comunque il primer aiuta)
    2) permettere alle successive mani di vernice di aderire correttamente. 
    Primer e vernici normali hanno caratteristiche chimiche diverse e, almeno in quegli anni, i primer esistevano in una gamma di colori relativamente limitata.
    In genere se, come nella tavola 10, si dice di usare ad esempio il Grigio Azzurro Chiaro come vernice per gli interni, significa che si applica questa vernice sulle superfici dopo il primer. Sarebbe interessante capire se su questi aerei venivano già ricoperte le superfici interne con altri colori o se si lasciava solo il primer...
  • Secondo me il modello è deludente. Come si fa a mettere la naca in due parti già saldate alla fusoliera!  In 72 capirei ma in 32,.. con tutti i flabelli che ha poi !

    Senza contare che è un biliardo. Nessuna traccia della rivetteria a tonnellate che ha!

  • non lo capirei manco in 72, parlando da 72, infatti non capii il kit Special Hobby al momento dell'uscita, altro RE 2000 poco entusiasmante ... oggi lo rifarebbero credo meglio-rifacetecelo SpecialHobby ! Rifacetecelo !

Sign In or Register to comment.
Origami
Origami is the Japanese word for paper folding. ORI means to fold and KAMI means paper and involves the creation of paper forms usually entirely by folding.

Social