È' finita l' era Verlinden...tutto nel bidone...dalle foto di Charlie Pritchett su

Facebook smantellato tutto, pure carri, diorami, tutto nel cassone..
Fine di un era....
Buona ( si fa per dire ) visione

Commenti

  • ...........nooooooooooooooooooooo, fermateli, quel set mi servivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !
    Nessun problema, mio cuggggino comprerà la discarica per recuperare tutto!
  • E' vero che Francois Verlinden è passato a miglior vita ?
  • parlano di pensione, non di trapasso.

  • Meno male, avevo letto strane notizie sulla rete.
  • Comunque la sua bella età deve averla pure lui ... 
  • No no, va in pensione...ecco il link con foto, se vi interessa..

    Quindi alla fine ha deciso di modellare per i cazzi suoi senza che altri gli contino i rivetti, come farebbero tutti...
    Il cuggino di gioca ha assoldato una squadra di extracomunitari per setacciare la discarica, pare ci fossero stampi di miglioria per il tomcat tamiya e gli spit eduard....verificheremo...

  • meno male che son senza fb... :-L
  • beh, ma qua non e' avere o non avere facebook...una volta se moriva l' Artiplast lo venivi a sapere alla prima uscita di Aerei Modellismo o parecchi mesi dopo, mica c'erano i forum o le mostre o la rete che ti informava...

    Mi ricordo la Delta, azienda italiana degli anni 70 che prometteva bene e poi kaputt....ma si seppe mesi dopo quando non segui' niente al bellissimo Veltro in 72 con ruoye in gomma e il foglio decals in trasferibili, all' epoca, meta' anni 70, pura fantascienza.... doveva seguire altra roba..mai piu' vista..

    Mi auguro che non capiti anche la fine del Vignocchismo e di altre forme di estremismo modellistico...

    Raccontavo anche a Gioca di come i figurini dei diorami che ho visto in Giappone somiglino terribilmente a quelli che si intravedono nei cataloghi tamiya, anche li ' evidentemente c' e' una corrente modellistica che propone uno standard per i visi e per l' incarnato facciale
  • gioca said:

    ...........nooooooooooooooooooooo, fermateli, quel set mi servivaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa !
    Nessun problema, mio cuggggino comprerà la discarica per recuperare tutto!

    metti magari che il camion ha un guidatore Cinese che porta la roba non in discarica ma nella più vicina Chinatown e da lì in Cina... tornerebbe il marchio VELLINDEN

  • edited September 2016
    intendevo "occhio non vede cuore non duole".. i primi superset di dettaglio li ho visti proprio a padova da guarnieri, a belluno non esistevano i set di dettaglio, al massimo c'era qulche decals aftermarket..
    lucio z said:


    Raccontavo anche a Gioca di come i figurini dei diorami che ho visto in Giappone somiglino terribilmente a quelli che si intravedono nei cataloghi tamiya, anche li ' evidentemente c' e' una corrente modellistica che propone uno standard per i visi e per l' incarnato facciale

    ho notato che in 1/48 c'è un vuoto incredibile per quanto riguarda figurini per diorami aeronautici giappi, qualcosina in resina ma mancano i set popolari alla eduard/icm/tamiya con dentro un po' di materia prima, pure preiser mi sembra abbiano il nulla... capisco (e mi spiace) "una" regia ..
  • Vendo set resina Verlinen per FW 190 1/48 € 10.000

    :-9
  • Cassonetto differenziato per i diorami???
  • edited September 2016
    Li ritroveremo tutti sotto marchio pavla?? :-D ho appena notato che il seggiolino del phantom 1/48 è clonato paro-paro :-O adesso che li stampano con resina grigioscuro è più palese
  • Li ritroveremo tutti sotto marchio pavla?? :-D ho appena notato che il seggiolino del phantom 1/48 è clonato paro-paro :-O adesso che li stampano con resina grigioscuro è più palese

    Come sotto il marchio Pavla si trovano già vari Neomega, True Details e altri...
    :-9
Sign In or Register to comment.
Origami
Origami is the Japanese word for paper folding. ORI means to fold and KAMI means paper and involves the creation of paper forms usually entirely by folding.

Social